Mondi Lucani: l’evento “Officine Creative. Scrittura a viva voce” unisce i Lucani nel Mondo con la poesia. Il video

Mondi Lucani: l’evento “Officine Creative. Scrittura a viva voce” unisce i Lucani nel Mondo con la poesia. Il video

Le suggestioni delle poesie interpretate dall’attrice Pacifica Artuso, intrecciate con la musica della pianista Stefania Mobili13o e del trombettista Francesco Panico, hanno incantato il pubblico nella prima edizione di “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo“. L’iniziativa, presentata da Micla Petrelli e Maria Andriulli, è stata organizzata dalla Mutual Benefit Society San Rocco di Paterson (New Jersey) e dall’Associazione Mondi Lucani con il patrocinio della Regione Basilicata e del Comune di Montescaglioso in collaborazione con Lams, Associazione Rocco D’Ambrosio, Lilit Books e Amici della Basilicata in Lombardia e con il contributo di BCC Alberobello Sammichele e Monopoli.

L’evento, nato da un’idea di Micla Petrelli, si è tenuto il 16 agosto nella cornice del chiostro rinascimentale dell’Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo di Montescaglioso, in occasione della “Giornata dell’Emigrazione”.
Dieci le opere vincitrici di autori lucani: Tommaso Campera, Pietro Cifarelli, Antonio Dartizio, Antonio Ditaranto, Rocco Murro, Marcella Mastropietro, Anna Donata Nobile ed Enzo Mario Roseto. Selezionate anche due poesie postume, quelle di Vincenza Castria e Luigi Natale.

Tutte le opere sono state sottoposte a un’attenta valutazione di un illustre comitato di lettura, composto da Micla Petrelli, Maria Raffaella Magistro, Grazia Ventrelli e Rossella Ciarfaglia. Un tema, quello della Madre, che ha permesso la narrazione poetica dei sentimenti, dei valori e dei legami con la terra d’origine e con la Madre in tutte le sue accezioni.

Tra le dieci opere, in prima assoluta è stata presentata la poesia postuma di Vincenza Castria, la donna simbolo delle lotte contadine del 1949, che costarono la vita al marito Giuseppe Novello, ucciso durante le proteste.
Una vera perla il cui titolo è: Terra! Madre terra mia!

Alla serata erano presenti i figli di Vincenza Castria, scomparsa nel 1999. “A viva voce” dell’autore Antonio Dartizio, di origini grassanesi, la poesia  “Ah ..mamm.. mamm”.

Non è mancata la presenza degli autori giunti da diverse parti d’Italia. “Il paese mio” è la poesia di Anna Donata Nobile, dedicata a Montescaglioso tra le dieci selezionate.
Rocco Murro, residente negli Stati Uniti, ha partecipato con la poesia “Via Fornello 1969”, una “fotografia” che racconta la sera prima della partenza per l’America.

A viva voce anche la poesia in dialetto montese “U banchtiedd” di Antonio Ditaranto, giunta attraverso un video messaggio.
Fuori concorso sono state selezionate anche le poesie arrivate da Maria Gorman dall’Australia e da Josè Mellillo dall’Argentina, poesie che saranno incluse in una futura pubblicazione.

A chiudere la serata dedicata alla poesia, è stata “Tarantella Lucana” di Michele Adamo, Presidente del Circolo Lucano di Bologna, inclusa tra le poesie fuori concorso.

Montescaglioso, il 16 agosto “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”

Montescaglioso, il 16 agosto “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”

Saranno presentate, nella serata evento del 16 agosto alle ore 21.00 nel chiostro dell’Abbazia di Montescaglioso, le dieci poesie vincitrici della prima edizione di “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”.

L’evento, ideato da Micla Petrelli, è organizzato dalla Mutual Benefit Society di Paterson (New Jersey, USA) insieme alla Mondi Lucani, in occasione della “Giornata dell’emigrazione”, istituita nel 2017.

L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Basilicata e dal Comune di Montescaglioso (Assessorato alla Cultura) e organizzata in collaborazione con le associazioni culturali R. D’Ambrosio, Lams, Amici della Basilicata in Lombardia e la casa editrice Lilit Books.

“Officine Creative” è un progetto più ampio, che si pone l’obiettivo di intercettare e promuovere le esperienze creative dei Lucani che vivono al di fuori dei confini regionali, negli ambiti della scrittura, della musica, delle arti visive e performative.

Protagonista della prima edizione è la poesia dedicata alla figura della Madre intesa nella sua più ampia accezione: terra madre, lingua madre, madre terrena, madre spirituale.

Dieci gli autori lucani vincitori del concorso selezionati da un illustre comitato di lettura.

Le poesie saranno interpretate dall’attrice Pacifica Artuso, mentre la conduzione della serata sarà affidata a Micla Petrelli e Maria Andriulli dell’Associazione Mondi Lucani.

La serata sarà allietata dagli intermezzi musicali del duo Stefania Mobilio al pianoforte e Francesco Panico alla tromba.

Poesia, parte oggi il concorso “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”

Poesia, parte oggi il concorso “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”

Un concorso per intercettare le esperienze creative dei Lucani che vivono al di fuori dei confini regionali

Con l’obiettivo di intercettare e promuovere le esperienze creative dei Lucani nel Mondo che vivono al di fuori dei confini regionali, negli ambiti della scrittura, della musica, delle arti visive e performative, la Mondi Lucani e la Mutual Benefit Society San Rocco di Paterson (New Jersey – USA) presentano “Officine Creative – Scrittura a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”.

L’edizione 2021, vede protagonista la poesia con un tema ben preciso, ovvero “la Madre“, nelle sue sfumature più variegate, dall’idea dell’origine (terra madre, lingua madre, madre terrena, madre spirituale), alla nascita e alle rinascite insite nelle esperienze di attraversamento di luoghi e culture diverse, alla memoria, all’appartenenza e alla loro reinvenzione nella creazione linguistica.

Al concorso, gratuito, possono partecipare tutti i lucani, anche di origine, che risiedono al di fuori della Basilicata, inviando un massimo di tre poesie in lingua italiana e/o dialetto lucano. Tutti i dettagli sulle modalità di partecipazione sono presenti sul sito www.mondilucani.it alla seguente pagina: https://www.mondilucani.it/officine-creative-scrittura-a-viva-voce-dai-lucani-nel-mondo/ .

La serata-evento di premiazione di 10 autori si terrà il 16 agosto 2021 alle 21.00 a Montescaglioso nell’Abbazia benedettina di San Michele Arcangelo, durante la quale avrà luogo la lettura dei testi, curata da attori e accompagnata da una performance musicale, alla presenza del comitato di lettura e del pubblico.