Un network di Lucani nel Mondo che continua ad allargarsi grazie al Premio Mondi Lucani, giunto quest’anno alla sua quinta edizione.

Un premio che genera connessioni con i nostri lucani “altrove” pronti a condividere il valore della “restituzione” alla Basilicata attraverso opportunità di sviluppo e crescita per la regione.

Stage in azienda e workshop per studenti lucani, relazioni economico-commerciali tra realtà internazionali e imprese lucane, incontri ed eventi in Basilicata per condividere le proprie esperienze sono parte dei risultati che di anno in anno il Premio Mondi Lucani porta a casa.

Novità dell’edizione 2023 il Premio Mondi Lucani “Radici”, una nuova sezione rivolta a lucani d’origine, che mostrano un particolare legame verso la propria identità lucana.

Il Premio Mondi Lucani 2023 è tenuto venerdì 11 agosto a Matera nella prestigiosa location di Alvino 1884. Leggi di più

I PREMIATI 2023

LUIGI LOVAGLIO
Amministratore delegato 
Banca Monte dei Paschi di Siena

TIZIANA DI CIOMMO
Avvocato presso Pwc e Responsabile del Dipartimento di Diritto Processuale civile e penale della Universidad Internacional de Catalunya

VENANZIA RIZZI
Architetto e Vice Console Onorario d´Italia in Finlandia

SAVERIO D’ERCOLE
Produttore creativo e autore presso Eliseo Entertainment

GIULIANA CAIVANO
Head of Financial Institutions Risk Modeling & Governance di Cerved Group

Premio Mondi Lucani: “Radici”

Guardando al “2024 anno delle Radici”, la quinta edizione del Premio si arricchisce di una sezione speciale:

Premio Mondi Lucani: “Radici

Finalità del riconoscimento, di cui ogni anno sarà insignito un lucano o una lucana d’origine, è quella di rafforzare i legami con la Basilicata o di riannodare i fili con la terra delle origini per alimentare i ritorni, scoprire le proprie “Radici”, affinchè diventino valore identitario, occasione di crescita personale e per la comunità.

Il premiato della nuova sezione designato per il 2023 è Nicola Parrotta.

Nato a New York, sua nonna paterna era di Pomarico, in provincia di Matera. Molto legato alle radici lucane, Nicola ritorna spesso nella terra delle origini, che definisce con tre parole: famiglia, tradizioni e nostalgia.

NICOLA PARROTTA
Presidente della NBP Productions Inc.

Speciale Premio Mondi Lucani 2023. Il video

Servizio TGR Basilicata (Edizione delle 14.00 – 12 agosto 2023)

La Mondi Lucani è una realtà che è andata oltre il mero riconoscimento ai ‘lucani altrove’ e che attraverso il loro operato ha creato un network in tutto il mondo. Una rete di rapporti reali che ha consentito alla Basilicata di continuare a crescere attraverso il necessario confronto con quei ‘mondi’ diversi

Vito Bardi

Presidente della Regione Basilicata

Il Premio Mondi Lucani è una manifestazione unica, che non solo riconosce il valore aggiunto dei nostri corregionali in Italia e all’estero, ma che li richiama in regione per creare valore nella propria terra d’origine. Un’iniziativa che occorre supportare nella sua crescita

Michele Casino

Assessore allo Sviluppo e al Lavoro della Regione Basilicata

Il Premio Mondi Lucani è il linea con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU, in particolare con l’obiettivo numero cinque sulla parità di genere. Come Comitato scientifico ci siamo impegnati affinchè anche nel numero dei premiati ci fosse una giusta ed equa rappresentanza

Alessandra Rossi

Funzionaria ONU e membro del Comitato scientifico del Premio

Credo ci sia un grande potenziale nel connettere personalità che hanno avuto successo fuori regione con i giovani lucani, a cui dobbiamo cercare di offrire le migliori opportunità per far sì che non emigrino.

In tal senso, il valore della “restituzione” che anima il Premio Mondi Lucani, ovvero i premiati che si impegnano a generare qualcosa per la propria terra d’origine, è un concetto in cui Intesa Sanpaolo ha da subito creduto

Gregorio De Felice

Chief Economist di Intesa Sanpaolo e membro del Comitato scientifico del Premio

[dflip id="6731" ][/dflip]