Marcia Mondi Lucani: un omaggio ai Lucani nel Mondo. Il video

Marcia Mondi Lucani: un omaggio ai Lucani nel Mondo. Il video

La “Marcia Mondi Lucani”, scritta dal M° Compositore Damiano D’Ambrosio, Lucano Insigne 2021, è un omaggio a tutti i Lucani nel Mondo. Simbolo di orgoglio e fierezza delle radici lucane e italiane, la marcia è stata commissionata dall’Associazione Mondi Lucani affinché potesse essere eseguita da tutte le orchestre e le bande musicali lucane, italiane ed estere.

Eseguita in prima assoluta dall’orchestra R. D’Ambrosio in occasione della XXIII edizione del “Concerto della Speranza” del 6 gennaio scorso a Montescaglioso, le partiture della marcia sono a disposizione, in modo gratuito, di tutte le orchestre e bande che vorranno inserirla nel proprio repertorio. “Una marcia che porta con sé un importante messaggio – ha detto il M° D’Ambrosio – infatti la marcia è un genere musicale antichissimo che un tempo serviva per motivare i soldati nella battaglia. Oggi la Marcia Mondi Lucani vuole essere una marcia “per” e non “contro”, portatrice di pace, speranza, libertà e valori della terra di Lucania”.

“Un omaggio per i nostri Lucani nel Mondo – ha affermato Maria Andriulli, Presidente dell’Associazione Mondi Lucani – che ci auguriamo possa riecheggiare in tutte le piazze lucane nei giorni di festa”.

Quanti sono interessati possono contattare il numero 366/2114019 oppure scrivere una mail a mondilucani@gmail.com e riceveranno le partiture via mail e il file audio della prima esecuzione.

Le storie di “ritorno” nella prima edizione della Giornata degli Accetturesi nel Mondo

Le storie di “ritorno” nella prima edizione della Giornata degli Accetturesi nel Mondo

Saranno le “storie di ritorno” degli Accetturesi nel Mondo le protagoniste della prima edizione della “Giornata degli Accetturesi nel Mondo” che si terrà domenica 13 agosto 2023 nell’anfiteatro di Accettura. L’iniziativa è organizzata dal Comune di Accettura in collaborazione con la Federazione delle Associazioni Lucane di Germania e Mondi Lucani ODV ETS. L’evento è patrocinato e sostenuto dalla Regione Basilicata.

Ad aprire la giornata, che è stata istituzionalizzata nei mesi scorsi dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Alfonso Vespe su proposta della Federazione delle Associazioni Lucane di Germania, sarà l’inaugurazione alle ore 19:00 della mostra fotografica “Donne in Migrazione”, gentilmente concessa dal Consiglio Regionale di Basilicata.

“Ringrazio l’amministrazione comunale di Accettura che nell’accogliere la richiesta della nostra Federazione di istituire la “Giornata degli Accetturesi nel Mondo” ha dimostrato sensibilità e visione. La giornata vuole essere l’occasione per un abbraccio ideale tra tutti gli accetturesi che vivono in paese, quelli sparsi per il mondo e quelli che hanno deciso di ritornare. Una opportunità per stimolare il turismo di ritorno ma anche per favorire un confronto con le istituzioni su tematiche come lo spopolamento, il turismo delle radici e il ripopolamento dei borghi”, ha dichiarato Anna Picardi, Presidente della Federazione delle Associazioni dei Lucani di Germania.

Alle 19:30 “Incontri e Racconti”, a cura dell’Associazione Mondi Lucani e della Testata Giornalistica Suditaliavideo, con la proiezione di due video-storie di “ritorno” di accetturesi nel mondo, a cui seguirà un dibattito al quale parteciperanno: il Sindaco Alfonso Vespe, Carmine Cicala, Presidente del Consiglio Regionale, Piero Marrese, Presidente della Provincia di Matera, Antonio Nicoletti, Direttore APT Basilicata, Anna Picardi, Presidente della Federazione delle Associazioni lucani di Germania, Teresa Summa, Presidente del Circolo Culturale di Parma, Maria Grazie Trivigno, Associazione Amici della Basilicata in Lombardia, Giuseppe Chiarillo e Anna Cerabona, accetturesi nel mondo e il Geosofo e Scrittore Franc Arleo.

Il dibattito sarà moderato da Maria Andriulli, giornalista e presidente della Mondi Lucani ODV ETS.

“Abbiamo accolto questa proposta con grande piacere tanto da renderlo un appuntamento istituzionalizzato. E’ anche un motivo per incontrare i nostri concittadini che vivono sparsi per il mondo e dar loro un’opportunità di sentirsi partecipe alla discussione ed alla rappresentazione di problematiche o di suggerimenti che farebbero sicuramente bene al territorio. E’ nostra intenzione consegnare, annualmente, un premio ad un nostro concittadino che più si è distinto nella terra di adozione” ha dichiarato il Sindaco di Accettura Alfonso Vespe.

A completare la prima edizione della “Giornata degli Accetturesi nel Mondo” ci sarà una degustazione di prodotti tipici accetturesi e la musica di Mirko Gisonte, chitarrista lucano di fama internazionale.

“Il nostro attivo coinvolgimento nella prima edizione della Giornata degli Accetturesi nel Mondo, rappresenta un ulteriore stimolo per continuare la nostra attività di valorizzazione dei lucani nel mondo e in questo caso di coloro che hanno deciso di ritornare ed investire credendo fortemente che in Basilicata si può guardare con fiducia alla costruzione di un futuro” è quanto ha affermato Maria Andriulli, Presidente dell’Associazione Mondi Lucani ODV ETS.

 

 

 

 

 

 

“Premio Mondi Lucani 2023: la rete di lucani nel mondo cresce impegnandosi per la Basilicata”. Spazio nel Live Special di TRM Network

“Premio Mondi Lucani 2023: la rete di lucani nel mondo cresce impegnandosi per la Basilicata”. Spazio nel Live Special di TRM Network

In studio Maria Andriulli, presidente dell’Associazione Mondi Lucani, e Leo Montemurro, presidente della CNA Basilicata per le novità del Premio Mondi Lucani 2023, i risultati generati in questi anni, in particolare nelle ultime settimane con l’avvio di una produzione in Basilicata di una nota azienda del lusso francese grazie all’impegno di una premiata, e le potenzialità del nostro network di lucani nel mondo.

Premio Mondi Lucani: ecco i nomi dei premiati 2023

Premio Mondi Lucani: ecco i nomi dei premiati 2023

Un network di Lucani nel Mondo che continua ad ampliarsi grazie al Premio Mondi Lucani, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Un premio che genera connessioni con i nostri lucani “altrove” pronti a condividere il valore della “Restituzione” alla Basilicata attraverso opportunità di sviluppo e crescita per la regione.

La serata evento di premiazione si svolgerà l’11 agosto a Matera nella prestigiosa location di Alvino 1884 alle ore 20.00 e sarà presentata da Pacifica Artuso, attrice e docente di Teoria dell’interpretazione scenica presso il Conservatorio di Musica di Perugia, già Premiata Mondi Lucani 2022.

Novità dell’edizione 2023, il Premio Mondi Lucani “Radici”, una nuova sezione rivolta a lucani d’origine, che mostrano un particolare legame verso la propria identità lucana.

I Premiati Mondi Lucani 2023:
Luigi Lovaglio (di Potenza, vive a Siena) – Amministratore delegato di Banca Monte dei Paschi di Siena
Tiziana Di Ciommo (di Lavello, vive a Barcellona) – Avvocato presso Pwc e Responsabile del Dipartimento di Diritto Processuale civile e penale della Universidad Internacional de Catalunya
Dario Mitidieri (di Villa d’Agri, vive a Londra) – Fotografo
Venanzia Rizzi (di Matera, vive a Oulu) – Architetto e Viceconsole Onorario d’Italia in Finlandia
Saverio D’Ercole (di Matera, vive a Roma) – Produttore creativo e autore presso Èliseo Entertainment
Giuliana Caivano (di Tricarico, vive a Milano) – Head of Financial Institutions Risk Modeling & Governance di Cerved Group

Premio Mondi Lucani 2023 Sezione “Radici”:
Nicola Parrotta (originario di Pomarico, vive a New York) – Presidente della NBP Productions, Inc.

Il riconoscimento è conferito a lucani che, fuori dai confini regionali, si distinguono in diversi campi, dall’economia all’impresa, al mondo creativo, tecnologico e dell’innovazione.

Stage in azienda e workshop per studenti lucani, relazioni economico-commerciali tra realtà internazionali e imprese lucane, incontri ed eventi in Basilicata per condividere le proprie esperienze sono parte dei risultati che di anno in anno il Premio Mondi Lucani porta a casa, grazie all’impegno dei Premiati di “mettersi a disposizione” della propria regione.

Importante traguardo raggiunto nelle ultime settimane dalla Mondi Lucani, è stato l’avvio in Basilicata di alcune produzioni della “Saint James”, storica azienda di moda del lusso francese.
Dalla volontà di un gesto di “restituzione” della Premiata Mondi Lucani 2019 Florence Di Taranto, top manager della Saint James, a seguito di sopralluoghi tecnici nelle aziende lucane, tavoli istituzionali e con le associazioni di categoria, in particolare in sinergia con la CNA Basilicata, la Mondi Lucani ha centrato uno dei principali obiettivi del suo premio: portare economia e sviluppo in Basilicata attraverso il network dei premiati, lucani nel mondo.

Attualmente sono, inoltre, in corso degli stage rivolti a giovani studenti e laureandi dell’Università degli Studi della Basilicata presso il noto studio di architettura “Viguier” a Parigi, grazie all’impegno del Premiato Mondi Lucani 2021, Francesco Paolo Zaccaro.

Il Premio Mondi Lucani è ideato e organizzato dall’Associazione Mondi Lucani ODV-ETS in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

“Intesa Sanpaolo è costantemente impegnata in iniziative che possano rafforzare le prospettive di crescita dei territori italiani. Il Premio crea una forte interazione tra personalità che hanno avuto esperienze di successo al di fuori della regione e i giovani lucani. L’obiettivo è creare opportunità di scambio, conoscenze e crescita professionale per contrastare il grave problema della migrazione dei giovani lucani verso altre regioni italiane o all’estero”. Così Gregorio De FeliceChief Economist di Intesa Sanpaolo, membro del Comitato Scientifico del Premio Mondi Lucani e già Premiato Mondi Lucani 2019.

“Arriviamo alla quinta edizione sempre più convinti che il Premio Mondi Lucani sia un motore di sviluppo e un modello di economia del sapere che restituisce al nostro territorio opportunità di crescita e sviluppo attraverso la rete dei lucani nel mondo premiati. Quest’anno, abbiamo rafforzato i momenti di networking con i premiati e durante la serata inserito un importante momento di promozione del territorio e delle sue eccellenze enogastronomiche”. E’ quanto ha dichiarato Maria AndriulliPresidente della Mondi Lucani.

L’edizione 2023 è patrocinata dalla Regione Basilicata, dalla Provincia di Matera e Potenza, dall’UPI Basilicata, dal Comune di Matera e dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Un evento in collaborazione con un partenariato importante, tra cui CNA Basilicata, Basilicata Creativa e associazioni di lucani in Italia e all’estero.

***Per prenotazione posti alla cerimonia di premiazione dell’11 agosto a Matera presso Alvino 1884 alle ore 20.00 chiamare il numero 366 2114019***

Scopri di più sul Premio Mondi Lucani 2023: https://www.mondilucani.it/premio-mondi-lucani-2023/ 

Mondi Lucani, Seconda edizione di “Officine Creative – Scritture a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”. Il video

Mondi Lucani, Seconda edizione di “Officine Creative – Scritture a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”. Il video

Emozioni, ricordi, storie che hanno attraversato generazioni. I racconti brevi sul tema “Quando arrivai in città” sono stati al centro della seconda edizione di “Officine Creative – Scritture a viva voce. Dai Lucani nel Mondo”. Il 16 agosto nell’Abbazia di Montescaglioso la serata evento di premiazione dei vincitori del concorso internazionale, accompagnata dagli intermezzi musicali a cura del trio “Stella dei Venti”.

Numerose le testimonianze di Lucani e Lucane, anche di discendenza, giunte da Stati Uniti, Canada, Argentina, Germania, Brasile e da varie regioni d’Italia. Racconti ispirati al vissuto personale o ad esperienze di cui l’autore è venuto a conoscenza e si è fatto portavoce. Storie di distacco dal proprio paese d’origine, in Basilicata, ma anche di rigenerazione e nuovi inizi.

Il progetto, organizzato dalla Mondi Lucani e dalla Mutual Benefit Society San Rocco del New Jersey, è stato ideato da Micla Petrelli, associata della Mondi Lucani e Presidente del Comitato di lettura del concorso composto da Maria Magistro, Grazia Ventrelli e Rosanna Ciarfaglia.