Lingua italiana nel mondo: l’Associazione Mondi Lucani  collabora a un progetto universitario

Lingua italiana nel mondo: l’Associazione Mondi Lucani collabora a un progetto universitario

L’associazione Mondi Lucani, attraverso la propria rete dei contatti con i lucani nel mondo, partecipa al progetto “Lingua italiana, mercato globale delle lingue, impresa italiana nel mondo: nuove dinamiche linguistiche, socioculturali, istituzionali, economico-produttive.

Il progetto vede capofila l’Università di Siena Stranieri (coordinatore nazionale: Prof. Massimo Vedovelli) e altre tre unità di ricerca: Università degli Studi di Firenze (Prof. Marco Bellandi), Università Degli Studi Internazioanali di Roma – UNINT (Prof.ssa Laura Mori), Università Telematica IUL (Prof.ssa Barbara Turchetta).

Il progetto è finalizzato allo studio dello spazio linguistico dell’italiano nel mondo, focalizzandosi sulla relazione tra reti economiche e reti sociali di origine italiana, sul posizionamento dell’italiano nel mercato delle lingue, sull’individuazione dei valori simbolici e culturali dell’italianità veicolati dalla lingua italiana nelle realtà economico-produttive all’estero e sulla presenza di prodotti culturali e commerciali connessi all’Italia e nei paesaggi linguistici del mondo globale.

Se sei italiano e vivi in altri Stati del mondo puoi partecipare anche tu rispondendo al questionario che trovi cliccando sul link qui di seguito indicato

spazioglobaleitaliano

Il Video – Il Presidente della Fondazione Ellis Island, Stephen A. Briganti tra i vincitori del Premio “Lucani Insigni”

Il Video – Il Presidente della Fondazione Ellis Island, Stephen A. Briganti tra i vincitori del Premio “Lucani Insigni”

Grassano, 7 febbraio 2020 – Il sindaco della Città di Grassano, Filippo Luberto, e la presidente dell’Associazione Mondi Lucani, Maria Andriulli, esprimono grande soddisfazione dopo aver appreso che Stephen Anthony Briganti, Presidente della Fondazione Statuta della Libertà – Ellis Island, è tra gli otto vincitori del Premio “Lucani Insigni” indetto dalla Regione Basilicata con legge n.18/2005.

Con tale riconoscimento il Consiglio regionale della Basilicata premia personalità lucane e straniere, che si sono distinte per meriti raggiunti in campo sociale, scientifico, artistico e letterario nonché personalità impegnate nella diffusione e nella conoscenza dell’identità lucana.
La proposta di candidatura alla Commissione Lucani nel Mondo era stata presentata il 28 febbraio 2018 dall’amministrazione Comunale di Grassano e dall’Associazione Mondi Lucani.

La scelta, fortemente voluta dal sindaco Luberto, non poteva che ricadere su uno dei figli più illustri di Grassano a cui il mondo intero deve la realizzazione di uno dei musei dell’emigrazione più belli e completi al mondo, in cui trova spazio anche il racconto del fenomeno migratorio lucano con immagini e documenti: il Museo di Ellis Island.
Il Presidente Briganti, di origini grassanesi, nell’ottobre del 2018 durante un viaggio in Italia, si recò nella “sua Grassano” in visita ufficiale. Nel giugno scorso il sindaco Filippo Luberto ha ricambiato la visita, incontrandolo nel suo ufficio di Battery Park a New York.

“Avere avuto l’onore di incontrare in più occasioni il Presidente Stephen Briganti grazie alla sinergia con il Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice” – dice Maria Andriulli – ha significato conoscere un lucano autentico, orgoglioso e fiero delle sue origini”.
.
A Briganti e agli altri premiati: Marcello D’Amelio, Liliana Dell’Osso, Nicola Lerra, Maria Rosaria Marsico, Pasquale Menchise, Donato Nitti e Francesca Viggiano va il plauso di portare alto il nome della Basilicata.

Il Sindaco di Grassano                                                                                                                       La Presidente di Mondi Lucani

    Filippo Luberto                                                                                                                                                  Maria Andriulli

Il Video – Firmato il protocollo di intesa tra l’Associazione “Mondi Lucani”, l’Unibas e gli attori di sviluppo del territorio

Il Video – Firmato il protocollo di intesa tra l’Associazione “Mondi Lucani”, l’Unibas e gli attori di sviluppo del territorio

Consolidare i legami, attraverso lo scambio di esperienze e saperi tra i lucani residenti altrove, che assumono la veste di mentori e coach, e i giovani lucani, studenti, ricercatori, startupper, imprenditori e aspiranti tali residenti in Basilicata.E’ questa la finalità del protocollo di intesa firmato presso il Rettorato dell’Università degli Studi della Basilicata nella giornata di ieri tra l’Associazione “Mondi Lucani” e gli attori dello sviluppo del territorio. (altro…)